Un incantevole

scenario naturale.

Gallura

La Gallura è un luogo magico, un angolo di Sardegna tra le colline di granito e lo splendido mare della Costa Smeralda.

La Gallura è limitata a ovest dal fiume Coghinas, a sud dal monte Limbara ed a sud-est dal monte Nieddu, fino al comune di Budoni dove funge da limite Punta Ottiolu. Sant'Antonio di Gallura è un paese situato sulle colline della Gallura, a metà strada tra Olbia e Tempio Pausania. La popolazione si aggira intorno ai 1.500 abitanti, ma sono molti di più i turisti che visitano questo piccolo paradiso durante le loro vacanze, perché sanno che qui si trova qualcosa di nuovo ogni giorno: dai vigneti di uva vermentino lungo il lago Liscia fino al Monte Limbara, che offre una vista mozzafiato sulla costa nord-orientale della Sardegna o, meglio ancora, percorsi che attraversano zone costiere panoramiche e ricche di vegetazione.

Sant'Antonio di Gallura

Sant’Antonio di Gallura è un paese situato sulle colline della Gallura, a metà strada tra Olbia e Tempio Pausania.

La popolazione si aggira intorno ai 1.500 abitanti, ma sono molti di più i turisti che visitano questo piccolo paradiso durante le loro vacanze, perché sanno che qui si trova qualcosa di nuovo ogni giorno: dai vigneti di uva vermentino lungo il lago Liscia fino al Monte Limbara, che offre una vista mozzafiato sulla costa nord-orientale della Sardegna o, meglio ancora, percorsi che attraversano zone costiere panoramiche e ricche di vegetazione.

Monte Limbara

Un paesaggio suggestivo, caratterizzato dai graniti che originano una morfologia accidentata e molto movimentata.

Il Monte Limbara è la vetta principale del massiccio montuoso omonimo situato nella Sardegna nord-orientale. Situato nei comuni di Tempio Pausania, Calangianus, Oschiri, Berchidda, di natura granitica, rappresenta il confine tra le regioni storiche e geografiche della Gallura a nord e del Logudoro a sud. Caratterizzato da cime modellate, nel passato ospitava una base radio USAF. Punta Balistreri, si innalza fino alla quota di 1.359 metri sul livello del mare.

Lago Liscia

Un piccolo paradiso turchese della Gallura.

Il lago Liscia è un lago artificiale della Gallura, nella Sardegna settentrionale, situato tra i comuni di Sant'Antonio di Gallura, Luras, Arzachena, Calangianus e Luogosanto. Trova origine nello sbarramento del fiume Liscia e di altri torrenti minori mediante una diga a gravità alleggerita alta 69 metri, terminata nel 1962. La capacità massima dell'invaso è di 105 milioni di m3, ma questa ha potuto essere effettivamente raggiunta solo nel 2004, quando si è provveduto al potenziamento della struttura ed al suo collaudo statico. Il lago artificiale garantisce l'approvvigionamento idrico di tutta la bassa Gallura, dove, specie nella stagione estiva, si ha una forte richiesta d'acqua per via dell'alta concentrazione turistica.

LA VIGNA

Il nostro terroir, il clima unico e una forte identità territoriale.

© 2022 Tenuta Stalder Guiso
PI: 01777000900 CF: STLVLN55H50Z133T